Una criticità di molte scuole pubbliche italiane riguarda gli spazi poco accoglienti rivolti agli studenti.

Con il progetto BES (BEST EXPERIENCE SCHOOL) abbiamo pensato e allestito all’interno di alcune scuole medie torinesi le resourse rooms per rendere lo spazio adatto non soltanto ad accogliere specifiche esigenze di singoli alunni, ma anche per permettere lo svolgimento in contemporanea di differenti attività che favoriscano momenti di socializzazione e scambio.

Le resourse rooms sono uno spazio innovativo di apprendimento in piccolo gruppo, ma anche di accoglienza, gioco, relax e defaticamento, nei momenti in cui l’alunno sente la necessità di staccarsi dalla confusione del gruppo classe e riposare.