Il Bando metropolitano “Scroll! Come ti apro la città” è arrivato alla fase conclusiva.

Gli artisti selezionati e i relativi progetti sono:

Hicham Ou-rdane:  progetto“Torino sospesa”
Fabrizio Scanu:
progetto “Il primo cittadino”
Gabriele Sava:
progetto “Intervento urbano”
Fabiana Innocente:
progetto “Canzone per Barriera”
Angela Campanella:
progetto “XYZ”

Gruppo Tairanumi composto da: Gabriele SavaMargherita Fantini, Joe e Sara Saccotelli: progetto “Luoghi comuni”

 

Le produzioni artistico-culturali e creative, realizzate sull’area di Barriera di Milano, raccontano visioni, luoghi e temi della città.

I   vincitori, selezionati da una giuria di esperti, nei mesi tra aprile e settembre hanno intrapreso un percorso formativo guidati da tutor specializzati che hanno fornito loro specifiche competenze tecniche e artistiche attraverso metodologie interdisciplinari di insegnamento.   

Nella fase conclusiva del progetto, sono previsti quattro eventi di presentazione ed esposizione delle opere artistiche:

–      28 settembre: mercato di piazza Foroni dalle ore 11.30 presentazione dei progetti a cura del gruppo Tairanumi, coordinati dal tutor Marco Rezoagli;

–      29 settembre: El Barrio, strada Cuorgnè 81 dalle ore 17.30 presentazione del progetto fotografico di Hicham Ou-rdane e del gioco di società di Fabrizio Scanu, coordinati dal tutor Eugenio Tibaldi;

–      3 ottobre: Cecchi Point, via Cecchi 17 dalle ore 17.30 performance artistiche e musicali di Fabiana Innocente e Angela Campanella, coordinate dal tutor Filippo Berta;

–      9 ottobre: museo Ettore Fico, via Cigna 114 evento finale con dj set.

“Sono molto contento che il mio Assessorato sia stato coinvolto in questo progetto – ha affermato l’assessore alle Politiche Giovanili Marco Giusta -. Per noi è davvero importante che all’interno di questo bando ci sia stata una grande collaborazione di tutti i centri di protagonismo giovanile che ci hanno consentito di ampliare il messaggio e di raggiungere i giovani proprio nei loro centri di aggregazione. Con questo progetto siamo riusciti a costruire una serie di iniziative con tante persone di diverse culture, religioni e lingue che ci hanno restituito immagini inedite della città”.

Il progetto, realizzato da Museo Ettore Fico e Fondazione Contrada Torino Onlus, in collaborazione con la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per la Città Metropolitana di Torino, la Città di Torino, Divisione Decentramento, Giovani e Servizi – Progetto Torino Creativa, Terzo Tempo Educazione Cultura e Sport Società Cooperativa Sociale Onlus e l’Istituto di Istruzione Superiore Bodoni Paravia, aveva come obiettivo la promozione  e l’inclusione culturale dei giovani tra i 15 e i 29 anni non occupati, non laureati, non impegnati in attività di studio continuative o tirocini formativi.

 

EVENTI FACEBOOK

28 SETTEMBRE https://www.facebook.com/events/428319604456522/

29 SETTEMBRE https://www.facebook.com/events/790426694735553/

3 OTTOBRE https://www.facebook.com/events/1406313332857086/