Category

Cultura

Cultura, Seminari e convegni

Le parole per dirlo

22 maggio 2019

h. 18.00-19.30

Spazi Reali – C.so San Maurizio, 4 Torino

Secondo incontro del ciclo di seminari di approfondimento promossi dal Centro d’Ascolto Aria dal titolo: “LE PAROLE PER DIRLO” co-condotto dalla Dott.ssa Giorgia Bartolini (Cooperativa Terzo Tempo) e dal Dott. Pier Luigi Gallucci (Coordinamento Torino Pride).

Durante l’adolescenza, l’affettività e la sessualità vengono esplorate e vissute, amate e temute al tempo stesso. Dai giovani così come dagli adulti intorno a loro. Spesso davanti ai ragazzi e ai loro racconti -o silenzi- sul sesso ci attiviamo, scoprendo così parti di noi. Alcune storie riusciamo a comprenderle e accoglierle, altre possono essere più difficili da affrontare.

Il seminario sarà occasione per esplorare i temi della sessualità in ragazzi e ragazze, su cui possiamo trovarci disorientati e senza parole. Insieme si esploreranno nuovi modi di ascoltare e parlare con loro di questi argomenti.

L’incontro è libero e gratuito, ma è gradita una pre-iscrizione inviando una mail all’indirizzo aria@comune.torino.it

Ecco l’intervista ai relatori

Cultura, Seminari e convegni

Il lutto in adolescenza fra perdite reali e perdite simboliche

17 aprile 2019

h. 18.00-19.30

Spazi Reali - C.so San Maurizio, 4 Torino

Inauguriamo il nuovo ciclo di seminari di approfondimento promossi dal Centro d’Ascolto Aria con il primo incontro dal titolo: “IL LUTTO IN ADOLESCENZA FRA PERDITE REALI E PERDITE SIMBOLICHE” co-condotto dalla Dott.ssa Maria Vittoria Rosso (Cooperativa Terzo Tempo) e dal Dott. Luca Corbetta (Associazione Culturale Episteme).

ll lutto, qualunque esso sia, costituisce per tutti un momento di difficoltà e sofferenza. Quando una persona si trova a dover fronteggiare una perdita in fase adolescenziale, però, la sfida si fa doppia: con il costruirsi dell’identità l’adolescente deve, infatti, dire addio a parti di sè sviluppatesi nell’infanzia e al proprio corpo così come lo conosceva, rivedendo contemporaneamente le rappresentazioni mentali delle figure di riferimento e dei legami significativi. I fattori relazionali, il contesto e le risorse che circondano l’adolescente diventano elementi che possono sostenere la persona o aumentare i vissuti destabilizzanti connessi all’episodio di perdita.

 
 

Il seminario sarà occasione di riflessione per tutti gli interessati su come in questa fase di vita i lutti “reali” e quelli simbolici possano interconnettersi creando difficoltà, ma anche potenziali occasioni di crescita.

L’incontro è libero e gratuito, ma è gradita una pre-iscrizione inviando una mail all’indirizzo aria@comune.torino.it

Ecco il video del seminario

L’intervista ai relatori